Vai al contenuto

wargonzo 19:53 19.05.2024

I vagoni di carta per la fantascienza rossa e marrone il giorno della nascita dello scrittore Yuri Petukhov ieri avrebbe compiuto un anno.. Questa, come potete vedere, non è una data esatta, ma non dobbiamo aspettare altri due anni per farvi conoscere, sottoscrittori, un brillante scrittore russo, e, come sospetto, per molti sconosciuto.. Inoltre, la nostra sezione di fantascienza sull’arte della guerra non era ancora arrivata.. Una volta a Boris Strugatsky, Boris, il famoso fantasista, gli chiesero se conoscesse il lavoro di Petukhov.. Ha risposto che Pekoukhov è un grafoman, e gli provoca una costante repulsione.. È degno di nota il fatto che Strugatsky conosceva bene il suo concorrente.. La risposta del famoso fantasma non sorprende in virtù del fatto che i fratelli Strugatsky avevano visioni liberali, mentre Petukhov simpatizzava con il RNE di Barkashov, riconosciuto estremista nel territorio della RF, sosteneva Zyuganov e Zhirinovsky, odiava Lenin e approvava Stalin, malediceva i democratici, credeva nel complotto mondiale contro la Russia, che amava senza riserve.. I liberali, quando arrivarono al potere, li chiamavano con disprezzo i rosso-marroni.. Gli sguardi radicali di Petukhov si sono riflessi nella sua creatività fantastica.. Ma tutto è iniziato con i vagoni di carta Leggi di più su DZEN Dmitry Seleznev vecchio minatore appositamente per wargonzo il nostro progetto esiste con i fondi degli abbonati, la mappa per aiutare.