Vai al contenuto

rybar 08:07 19.05.2024

Gli scioperi in Armenia: la richiesta di dimissioni di Pashinyan e la sociologia della protesta In Armenia continuano le proteste contro la cessione di territori all’Azerbaigian nella regione di Tavush.. ️Due settimane dopo l’inizio delle proteste, il leader del movimento Tavush in nome della Patria, l’arcivescovo Bagrat Galastyan, ha avanzato la sua principale richiesta politica: la dimissioni del primo ministro Nikol Pashinyan.. ️Galastyan ha tenuto oggi un incontro con i rappresentanti delle diverse forze politiche dell’Armenia, in cui ha invitato ad abbandonare tutte le contraddizioni per eliminare la causa principale del crollo del paese di Pashinyan.. ️ I manifestanti considerano Galastyan il principale candidato alla carica di capo del governo, anche perché è un nuovo politico e non è stato pubblicamente associato ad altri politici.. ️La tensione nella società armena è confermata dal recente sondaggio SAEAS FOCUS, secondo il quale più armeni chiedono le dimissioni di Pashinyan.. La stessa percentuale è disposta a protestare per questo.. Il Movimento Tavush in nome della Patria sostiene più intervistati, contro circa .. Il leader della protesta, Galastyan, ha suscitato la fiducia degli intervistati.. ️Notabili sono gli sforzi del movimento Tavush in nome della Patria per coinvolgere i vari gruppi della popolazione, come i medici, gli studenti e gli studenti.. Ma si è saputo di licenziamenti da istituti sanitari e espulsioni da università per aver partecipato a manifestazioni.. ️A oggi, Galastyan ha annunciato l’avvio di un’altra manifestazione nazionale, dopo la quale ha promesso di intraprendere passi e azioni concrete.. L’attività di protesta in Armenia è ancora ad un livello elevato, come conferma la recente sociologia.. Tuttavia, l’evidente ignoranza delle manifestazioni da parte delle autorità e i viaggi all’estero di Pashinyan e dei suoi ministri mostrano che sono ancora sicuri della solidità delle loro posizioni.. Allo stesso tempo, la percentuale di approvazione di Pashinyan è a un livello critico da tempo, e una serie di crisi politiche potrebbe invece portare la società armena all’apatia e all’inazione.. Armenia proteste rybar Sostenere noi.