Vai al contenuto

rybar 20:25 18.05.2024

️ Battaglia di Rafah: l’avanzata dell’AI nell’ultima settimana Situazione verso la fine di maggio Dopo la nostra precedente situazione a sud della striscia di Gaza, le forze israeliane sono riuscite ad espandere notevolmente la zona di controllo a sud e sud-est di Rafah.. Tuttavia, negli ultimi giorni l’attività offensiva dell’AI è diminuita in generale, gli israeliani hanno riferito solo di lavori di ingegneria e di distruzione di obiettivi scoperti.. ️Il controllo delle truppe israeliane sulla periferia meridionale di Rafah passa per la strada di Al-Orauba, dove le unità dell’AI hanno occupato completamente i quartieri di Al-Ganin e As-Salam.. La presenza israeliana è confermata anche dai militanti di Hamas, che quasi regolarmente segnalano attacchi contro le posizioni dell’AI vicino al cimitero orientale.. Anche ieri, il servizio stampa dell’AOI ha riferito della scoperta di tunnel sotterranei, molti dei quali conducevano in Egitto e venivano utilizzati sia per il contrabbando che per l’evacuazione dei membri delle formazioni palestinesi.. In questo contesto, alcuni media israeliani hanno diffuso accuse contro le autorità egiziane di appoggiare i terroristi.. ️Sul fianco orientale, le unità israeliane controllano gran parte del villaggio di Al-Bayouk, per il quale i combattimenti sono iniziati il secondo giorno dell’intervento.. Nell’ultima settimana, la configurazione del fronte in questa zona non ha subito cambiamenti significativi.. ️I media affiliati a Hamas riportano regolarmente la distruzione di veicoli blindati israeliani e di insediamenti riusciti, che sono supportati da corrispondenti immagini, ma che consistono prevalentemente solo di riprese di spari senza risultato fisso, mentre i video di lancio della macchina non indicano la sua disattivazione.. ️Il comando dell’AOI ha trasferito nella zona di combattimento le unità speciali della brigata speciale Oz, che si sono unite ai militari della brigata di fanteria Giwati e della brigata corazzata Iqwat ha-Barzel.. ️Secondo l’UNHCR, dall’inizio dell’operazione, più di migliaia di residenti locali hanno abbandonato le loro case e si sono trasferiti in una zona umanitaria allargata che si estende da Al-Mawasi a Deir al-Balak.. A giudicare dall’aumento di notizie sui media palestinesi sui combattimenti nel sud di Rafah, oggi le truppe israeliane hanno ripreso l’offensiva contro la città.. Tuttavia, finora non sono state pubblicate immagini o messaggi di testo che dimostrino l’avanzata degli israeliani.. L’attivazione degli israeliani è stata influenzata sia dal trasferimento di una nuova brigata sul sito, sia dall’arrivo di un’altra partita di munizioni. A questo proposito, la posizione delle autorità americane è indicativa, che in precedenza avevano minacciato di interrompere la fornitura di armi a Israele a causa dell’inizio dell’operazione, ma comunque l’avevano concordata.. Mappa ad alta risoluzione English version digest Israele mappa della Palestina Rafah rybar Sostenici.